Alpinismo Giovanile

20160515_125421_resized

2016, Secim 2 al rifugio Elisa

Alpinismo Giovanile equivale ad attività di accompagnamento dei ragazzi in escursioni alpine per offrire loro occasioni di conoscere l’ambiente montano. Si tratta, in realtà, di un intero universo da far conoscere, per proporre anche ai ragazzi una gamma di attività sportive con delle implicazioni scientifiche ed etiche che possono a buona ragione essere considerate fondamentali per la maturazione complessiva dei ragazzi. L’ambiente alpino può essere considerato come uno straordinario terreno di gioco e conoscenza in cui poter praticare attività fisiche e nel contempo acquisire esperienze formative e conoscitive: imparare a conoscere i propri limiti e le proprie capacità, ad accettarle, imparare il rispetto per se stessi e gli altri; l’osservazione, la conoscenza, il rispetto dell’ambiente montano e dei fenomeni fisici che lo regolano; vivere sul campo esperienze che si legano direttamente ad approfondire la geografia, la geologia, la morfologia dell’ambiente, la flora, la fauna, il lavoro dell’uomo sulla montagna. Vai al filmato dell’escursione all’Alpe Mezzedo !

Approvati in data 9 febbraio, i programmi di alpinismo giovanile mantengono invariata la loro struttura base. Numerose sono le idee e le iniziative che si vogliono offrire ai più giovani e che, sulla scia del successo dello scorso anno, si svilupperanno anche al di fuori dei consueti corsi Secim 1 e 2. C’è tanto infatti da far scoprire e conoscere. Nel nostro piccolo noi cerchiamo di stimolare la loro curiosità nella speranza che proseguiranno poi il cammino con loro gambe!

Ecco il programma Secim 1:
23 aprile – Giro delle Centrali
30 aprile – Spirito del Bosco
7 maggio – Mezzedo (raviolata)
21 maggio – Val Perlana
27,28 maggio – Rif. Tavecchia

Ecco il programma Secim 2:
23 aprile – Orienteering Grigne
30 aprile – Monte Palanzone
14 maggio – Monte Legnoncino
21 maggio – Rif. Bietti-Buzzi
4 giugno – Laghi di Deleguaggio
29,30 luglio – Mont Fortin, Valle d’Aosta
Ricordiamo a tutti i soci di presentarsi in sede il venerdì sera per eventuali interessamenti al ruolo di accompagnatore.