Trofeo delle Grigne

142“In una atmosfera dipinta di colori autunnali… lungo un percorso che ha fatto la storia di Mandello… il rifugio storico del Cai Grigne… al cospetto dei Sasso Cavallo e dei Carbonari da una parte e delle creste selvagge del versante settentrionale della Grignetta… Tenetevi pronti”.

Molti mandellesi ricordano ancora che, prima dell’ultima guerra, i più forti camminatori si cimentavano, in tentativi individuali, sul percorso da Molina al rifugio Elisa, nel tenativo di stabilire il record.

Dalla lettura del libro del rifugio sono stati rilevati i seguenti record non omologati:
PAOLO COMINI (Tita)_            1930                                1h06’ ca.
ENRICO BARTESAGHI              16 ottobre 1979         1h02’31”
FLAVIO TOMELLERI                  23 ottobre 1989         56’34”

Memore di questa storia, domenica 13 ottobre 1996 la sezione Grigne (sulla forte spinta del presidente Carlo Suppi), in collaborazione con la SEM Mandello, ha dato vita, sul medesimo percorso, al Trofeo delle Grigne – Evangelista Ferrario a.m. , gara cronometrata di corsa in montagna. Dai circa 200 metri del piccolo centro abitato si snoda poi un sentiero che, dopo 8264 lunghi metri, porta al rifugio Elisa, a 1515 metri sopra il mare. Albo d’Oro e dati tecnici.

DSC02037Qui sotto i risultati delle ultime 9 edizioni: