Armonie tra Cielo e Terra …

armoniearmonie1La sezione Grigne è orgogliosa di patrocinare degli eventi di natura culturale e musicale che si terranno quest’estate presso i vari rifugi del nostro territorio. Segnatevi le date:

– sabato 19 agosto: rifugio Bietti-Buzzi;
– domenica 20 agosto: rifugio Elisa;

La rassegna sarà denominata “Armonie tra cielo e terra” prendendo ispirazione dal bellissimo concerto del 2015 tenutosi proprio al rifugio Elisa. Eventi sicuramente da non perdere!

Festival delle Alpi e delle Montagne Italiane

sogni-nel-vento-1festival-alpi-marziaL’1 e il 2 luglio, torna il “Festival delle Alpi e delle Montagne italiane“, organizzato dall’Associazione Montagna Italia in collaborazione con il Club Alpino Italiano. L’iniziativa coivolge tutte le regioni e mira a valorizzare i territori montuosi non solo dal punto di vista paesaggistico, con una particolare attenzione per flora e fauna, ma anche dal punto di vista storico, culturale, ambientale, sportivo, folcloristicico ed eno-gastronomico. L’unico evento in provincia di Lecco è targato Luisa Rotasperti e Marzia Galbusera. In allegato le locandine dell’evento. Vi aspettiamo ai Piani Resinelli !!!

Domenica 8 ottobre 2017 – 22° Trofeo delle Grigne

2017-06-03_23272920160603_230230_resized22° Trofeo delle Grigne Evangelista Ferrario a.m. – corsa Molina, rif. Elisa

In una atmosfera dipinta di colori autunnali… lungo un percorso che ha fatto la storia di Mandello… il rifugio storico del Cai Grigne… al cospetto dei Sasso Cavallo e dei Carbonari da una parte e delle creste selvagge del versante settentrionale della Grignetta… Tenetevi pronti ! Vai allo storico dell’evento … modulo-iscrizione,  modulo-iscrizione-minori

Sabato 30 settembre 2017 – TGS

2017-03-25_143614Ecco un assaggio…

Il Trail delle Grigne Sud, alla sua prima edizione, porterà i runners alla scoperta della maestosità del versante meridionale delle Grigne. Gli atleti potranno scegliere tra il percorso lungo -38km +3600m- e quello corto -19km +1800m-, che disegnano un arco dal centro di Mandello del Lario e dalle acque del lago ai picchi all’ombra del Sasso Cavallo. Un percorso tanto impegnativo quanto suggestivo da affrontare con le gambe e con la testa per godere dei molteplici scorci sul Lago e correre sui sentieri dove abitano i camosci. Per maggiori informazioni http://www.trailgrignesud.it/. Sono ammessi tutti gli atleti maggiorenni con certificato d’idoneità all’attività agonistica sportiva per l’atletica leggera. Le iscrizioni apriranno il 31 marzo 2017

Il TGS attraversa il versante meridionale delle Grigne, incontrando sul suo percorso 3 rifugi: il rifugio Bietti-Buzzi, il rifugio Elisa e il Baitello di Manavello. Il rifugio Bietti (1719 m) è situato nel suggestivo anfiteatro del Releccio, sul versante occidentale del Grignone. Ideato, costruito e inaugurato nel 1886, ingrandito nel 1950 e ristrutturato in più riprese, nel 2009 assume la forma odierna. Oggi, dal 1 giungo al 20 settembre, è aperto tutti i giorni. Base per un’escursione in Grigna o anche solo per una merenda con the caldo e una fetta di squisita torta di ricotta e amaretti. Il rifugio Bietti vi attende al termine della prima lunga salita del TGS Extreme. Il rifugio Elisa (1515 m) si trova in alta val Meria, sotto gli scoscesi crinali del Sasso Cavallo e del Sasso Carbonari. Durante la guerra divenne base d’appoggio per uno dei principali distaccamenti di partigiani e tristemente fu dato alle fiamme nel 1944. Ricostruito tre anni dopo, è oggi punto di riferimento e sosta per scalatori ed escursionisti. Il rifugio Elisa vi accoglie alla fine della seconda salita del TGS Extreme. Il Baitello di Manavello (1144 m) è un bivacco gestito dal gruppo Amici del Manavello che si erge sull’omonimo zucco, in una posizione privilegiata con vista sull’arco delle vette del triangolo lariano e sul sottostante ramo del Lago di Lecco. Pur non avendo posti letto, dispone di tutto il necessario per un pasto in alta quota: fornello, stufa, legna, stoviglie, tavolo e sedie per un’invernale polenta all’interno o barbecue tavolo e panche per una grigliata primaverile all’aria aperta. Il Baitello di Manavello vi aspetta al termine della terza e ultima salita del TGS Extreme.

GeoResQ, sempre più sicuri con la tessera Cai

Si comunica che il Comitato Direttivo Centrale, condividendo la proposta con il Comitato Centrale di Indirizzo e Controllo, ha deciso di offrire a tutti i Soci un importante servizio nell’ambito della sicurezza in montagna. Dal gennaio 2017, infatti, il sistema GeoResQ, sarà utilizzabile gratuitamente da tutti i Soci del Club Alpino Italiano, in regola con il pagamento della quota associativa annuale senza alcun onere aggiuntivo. GeoResQ è stato sviluppato ed è gestito dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (Sezione Nazionale del nostro Sodalizio) e non è una semplice APP di tracciamento; GeoResQ è infatti pensato e realizzato con l’obbiettivo di consentire una risposta più rapida ed efficace della macchina dei soccorsi in caso di necessità. L’APP è disponibile sugli store dei vari sistemi operativi (Android, iPhone e Windows Phone), si installa su smartphone, è poco invasiva ed offre funzioni chiare e intuitive (Posizione, Tracciami, Seguimi e Allarme). Il cuore del sistema è la sua Centrale Operativa dedicata, attiva sette giorni su sette e 24 ore su 24, collegata con i servizi regionali del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e del 118/112.

Per installare gratuitamente l’APP il Socio dovrà semplicemente registrarsi sul sito www.georesq.it e sull’APP, scaricandola dallo store corrispondente al sistema operativo del proprio smartphone, da qui una funzionalità appositamente realizzata verificherà automaticamente – tramite l’inserimento del proprio Codice Fiscale – l’avvenuta iscrizione al Sodalizio e quindi la possibilità di attivazione gratuita del servizio. Per qualsiasi chiarimento ed ulteriori informazioni sull’attivazione del servizio GeoResQ o sulle sue unzionalità le Sezioni e i Soci potranno scrivere al seguente indirizzo e-mail: info@georesq.it.